Bandi di gara nn. 1478-1479-1480/2015 – AVVISO DI RETTIFICA

Ai sensi di quanto disposto dall’art. 263 del DPR 207/2010, art. 1, comma 1, lettera “c”, si rende necessario apportare le seguenti rettifiche:

La lettera “c” del punto “3″ (pag. 5) nonchè la lettera “c” , della lettera “E”, punto “5″ (pag.17) del bando di gara prot. 1478 del 10/03/2015, relativo all’affidamento della Direzione Lavori per la esecuzione dei lavori di “RISTRUTTURAZIONE E POTENZIAMENTO DELLA RETE FOGNARIA BIANCA DEL CENTRO CITTADINO SULLA STRADA PROVINCIALE N.101 E STRADA PROVINCIALE N.185 E TRATTO TROPEANI-POZZO DEL SALE, VIA DE SANCTIS – STRADA PROVINCIALE N.221”, è rettificata come segue:
c) avere svolto negli ultimi dieci anni anteriori alla data di pubblicazione del bando, di n.2 servizi di cui all’Art. 252 del del D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207 relativi a lavori appartenenti ad ognuna delle classi e categorie dei lavori cui si riferiscono i servizi da affidare, individuate sulla base delle elencazioni contenute nelle vigenti tariffe professionali, per un importo totale non inferiore compreso tra 0,40 a 0,80 volte l’importo stimato dei lavori cui si riferisce la prestazione, individuato con riguardo ad ognuna delle classi e categorie e riferiti a tipologie di lavori analoghi per dimensione e per caratteristiche tecniche a quelli oggetto dell’affidamento come di seguito riportato:
– n. 2 servizi per un importo lavori totale  pari ad almeno € 265.447,29 di lavori (0.80 volte l’importo stimato dei lavori per la classe e categoria di riferimento cui si riferisce la prestazione), relativi alla classe e categoria VI;
– n. 2 servizi per un importo lavori totale  pari ad almeno € 989.822,22 di lavori (0.80 volte l’importo stimato dei lavori per la classe e categoria di riferimento cui si riferisce la prestazione), relativi alla classe e categoria VIII;
La lettera “c” del punto “3″ (pag. 5) nonchè la lettera “c” , della lettera “E”, punto “5″ (pag.17) del bando di gara prot. 1479 del 10/03/2015, relativo all’affidamento della Direzione Lavori per la esecuzione dei lavori di “RECUPERO VIABILITA’ COMUNALE, SISTEMAZIONE PIAZZE COMUNALI CON ARREDO URBANO –VIA UMBERTO I° E RIQUALIFICAZIONE FACCIATE”, è rettificata come segue:
c)avere svolto negli ultimi dieci anni anteriori alla data di pubblicazione del bando, di n.2 servizi di cui all’Art. 252 del del D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207 relativi a lavori appartenenti ad ognuna delle classi e categorie dei lavori cui si riferiscono i servizi da affidare, individuate sulla base delle elencazioni contenute nelle vigenti tariffe professionali, per un importo totale  non inferiore compreso tra 0,40 a 0,80 volte l’importo stimato dei lavori cui si riferisce la prestazione, individuato con riguardo ad ognuna delle classi e categorie e riferiti a tipologie di lavori analoghi per dimensione e per caratteristiche tecniche a quelli oggetto dell’affidamento come di seguito riportato:
– n. 2 servizi per un importo lavori totale pari ad almeno € 419.045,04 di lavori (0.80 volte l’importo stimato dei lavori per la classe e categoria di riferimento cui si riferisce la prestazione), relativi alla classe e categoria 1d;
– n. 2 servizi per un importo totale lavori pari ad almeno € 84.695,32 di lavori (0.80 volte l’importo stimato dei lavori per la classe e categoria di riferimento cui si riferisce la prestazione), relativi alla classe e categoria 3c;
– n. 2 servizi per un importo totale  lavori pari ad almeno € 66.788,29 di lavori (0.80 volte l’importo stimato dei lavori per la classe e categoria di riferimento cui si riferisce la prestazione), relativi alla classe e categoria VIII;

La lettera “c” del punto “3″ (pag. 5) nonchè la lettera “c” , della lettera “E”, punto “5″ (pag.17) del bando di gara prot. 1480 del 10/03/2015, relativo all’affidamento della Direzione Lavori per la esecuzione dei lavori di “REALIZZAZIONE DI INFRASTRUTTURE PER IL P.I.P. IN LOCALITA’ SS 88-BIVIO GROTTOLELLA”, è rettificata come segue:
c) avere svolto negli ultimi dieci anni anteriori alla data di pubblicazione del bando, di n.2 servizi di cui all’Art. 252 del del D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207 relativi a lavori appartenenti alle classi e categorie dei lavori cui si riferiscono i servizi da affidare, individuate sulla base delle elencazioni contenute nelle vigenti tariffe professionali, per un importo totale  non inferiore compreso tra 0,40 a 0,80 volte l’importo stimato dei lavori, ed in particolare:
– n. 2 servizi per un importo lavori totale  pari ad almeno € 550.000,00 di lavori, relativi ad almeno una delle classi e categorie Id, IIIc, VI e VIII;

Grottolella, 27/03/2015

Il Responsabile Ing. Gerardo De Stefano